La riunione pubblica Australiana oppone i trattati come l'Accordo Multilaterale sull' Investimento (A.M.I.)  (Italiano)

I cittadini de Perth richiedono la partecipazione pubblica più completa e nuovi metodo al processo multilaterale di trattato di Reparto degli Affari Esteri e del Commercio

  La proposta del Governo Federale dell'Australia per sostenere un nuovo tondo delle trattative globali di investimento all' Organizzazione di Commercio Mondiale (O.C.M.) è stato discusso intensivamente ad una riunione pubblica tutto il giorno tenuta al Perth, Australia Occidentale, a fine settimana (il 26 giugno).

  Il dibattito è stato condotto dalla sig'na Patricia Ranald (Centro di Ricerca del Settore Pubblico, Università de Nuovo Galles del Sud), e la Segretaria dei Consiglio di Commercie del  Lavoratori dell' Australiano Occidentali, il sig. Tony Cooke.

VERSIONE DI NOTIZIE: Pubblicato da Arrestare A.M.I. (l' Australia Occidentale) il 28 giugno 1999

43  < < Tedesco  INDICE  Traduzioni  Collegamenti  Eventi  Libri  CASA  Portoghese > >  Piede  45

  Gli altoparlanti hanno rivisto lo scopo dell' Accordo Multilaterale guastato sull' Investimento (A.M.I.) quale ha cercato di diluire l' pontenza governativa regolare l' investimento straniero ed i movimenti di capitale.

  Il A.M.I. è stato scartato l'anno scorso in una furia della protesta pubblica in tutto il mondo, ma il Delegato il Primo Ministro Tim Fischer recentemente ha insegnato al Reparto degli Affari Esteri e del Commercio per perseguire le nuove trattative simili con il O.C.M. riunione ministeriale di novembre a Seattle.

  Dopo sei ore di considerazione, la riunione imballata ha invitato il Governo Australiano di evitare le trattative simili a A.M.I., ma piuttosto "per sostenere lo sviluppo d'un accordo del grippaggio e di alternativa sugli investimenti che democratico regola gli investimenti internazionali e promuove lo sviluppo globale ecologicamente e socialmente sostenibile".

  Si noti che il Reparto degli Affari Esteri e del Commercio aveva rifiutato di partecipare alla riunione pubblica, la risoluzione anche richiesta in pieno, partecipazione pubblica aperta a questo processo.

  Patricia Ranald ha informato i partecipanti che la Commissione delle Nazioni Unite sui Diritti dell'Uomo già aveva approvato una proposta alternativa con l'oggetto di fare rispettare ha prescritto le responsabilità e la disposizione del motivo di profitto in un contesto adeguato dei bisogni umani in tutto il mondo.

  La pubblicazione d'una gamma di nuovi libri Australiani sull' oggetto è stata annunciata ed il pubblico è stato risolto per sostenere un bollettino normale informativo da cominciare in luglio.  / Estremità.

Contatti:
Brian Jenkins 08 9246 3882, jenks@iinet.net.au
Dion Giles 08 9335 7646, dgiles@chem.murdoch.edu.au 
Stop-M.A.I. WA Coalition: 42 Central Avenue, Beaconsfield, WA, 6062, Australia.
Documento 44: Adresse pagina netta:  http://www.multiline.com.au/~johnm/stopital.htm

Traduzioni con  SYSTRAN® da cortesia di AltaVista™

Patricia Ranald è un Collega Maggiore di Ricerca, al Centro del Settore Pubblico di Ricerca ,  Università de Nuovo Galles del Sud, Sydney, NSW, 2052, Australia; numero del facsimile +61 2 9385 9246, elettronica posta P.Ranald@unsw.edu.au (Pat Ranald), il telefono +61 2 9385 9242.  Per un esempio del suo stile, in inglese, vedere: "Che cosa è il A.M.I?"

Qualificazioni: B.A. (Hons), Università di Adelaide, 1974; M.A. (Politica), Università di Adelaide, 1981; Supervisore di Politica Pubblica, (Scuola Laureata del Commercio) Università di Sydney, 1992.

È l' co-editore d'un libro in inglese, intitolato  Pontenza corporativa contro gli interessi pubblici che è dovuta essere pubblicata nel mese di luglio del 1999.  I suoi co-editori sono sig. James Goodman ed il Professor Frank Stilwell.  Per più particolari circa il suo lavoro, in inglese, pressa: "L' autore Ranald e Cooke oppone il 20 anni AMI 'polsini della mano' su sicurezza e sull' ambiente."

ALCUNE BUONE NOTIZIE: Pelican, il giornale dell' allievo all' Università de Australia Occidentale, nell' edizione di maggio 1999 ha pubblicato un articolo di contro il A.M.I. da sig. Tim Huggins alle pagine 24 e 25.

Collegamenti utili: http://www.clic.net/~orbis/ami.htm   http://users.skynet.be/christophe.de.kimpe/Liens.htm
Riunione ministeriale di Organizzazione di Commercio Mondiale, Seattle, S.U.A., il 30 novembre al 3 dicembre 1999, netta pagina, in inglese, in spagnuolo e in francese, è a: http://www.wto.org/wto/minist/seatmin.htm

L' Accordo sui Servizi Finanziari, dell' Organizzazione di Commercio Mondiale, ha entrato in vigore il 1 marzo 1999: -
Francese -- http://www.fin.gc.ca/gats/gats-f1.html   Accord de l'O.M.C. sur les Services Financiers, entré en vigueur le 1er mars 1999.
Inglese -- W.T.O. Agreement on Financial Services, came into force on 1 March 1999.

Etichettato su AOLPress/2.0™  il 14 luglio 1999, ultimo ha modificato il 06 giugno 2000.
43  Il più su ^ ^  < < Tedesco  INDICE  Traduzioni  Collegamenti  Eventi  Libri  CASA  Portoghese > >  45

Documento 44: Adresse pagina netta = http://www.multiline.com.au/~johnm/stopital.htm
Il nome di questa indirizzo netto del luogo in inglese è: Social Justice and Economic Freedom.  En esperanta (esperanto): Sociala Justeco kaj Ekonomika Libereco. Da cortesia di AltaVista™  --  En français (francese): Justice sociale et liberté économique.  Auf deutsch (tedesco): Sozialgerechtigkeit und wirtschaftliche Unabhängigkeit.  In italiano: Giustizia sociale e libertà economica.  Em português (portoghese):  Justiça social e liberdade econômica.  En español (spagnolo): Justicia social y libertad económica.
John Massam, 46 Cobine Way, Greenwood, (un sobborgo di Perth), WA, 6024, Australia. Tel [+61 8] (08) 9343 9532, Mobile 0408 054 319; john.massam@multiline.com.au